Sara Giglio
home page
Sara Giglio nasce a Tortona  cittadina del Piemonte orientale il 4 giugno del 1990.
Fin da piccola ha sempre amato approcciarsi al disegno e alla pittura.
Frequenta il liceo Artistico Carlo Carrà di Valenza ad indirizzo Architettura dove affina il suo interesse verso l’arte attraverso l’impiego di varie tecniche pittoree, scultoree ed architettoniche.
Prosegue la sua formazione presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano alla facoltà di Restauro dei beni culturali.
Affina l’interesse per l’arte presso l’Università Supsi di Lugano dove apprende anche i primi rudimenti della fotografia.
Attualmente , oltre allo studio, dedica il proprio tempo alla realizzazione di opere volte ad esprimere differenti aspetti della concezione di Arte.
 <font color="#000000">  "Noblesse" - olio su tela - cm. 40 x 50 - 2015 - quotazione € 2500</font>
<font color="#000000">  "Renovatio" - olio su tela - cm. 50  x 40 - 2016 - quotazione € 2500</font>
<font color="#000000">   "The Shadows of Great" - olio su tela - cm. 60 x 50 - 2017 - quotazione € 2500</font>
galleria degli artisti
cliccare per ingrandire
per acquistare un'opera
Note dell'autrice ad alcune opere

(1) Ho preso l' ispirazione in una giornata di sole, mentre passeggiavo in un parco nei pressi del mare ligure. Mi colpirono molto un pavone e un cigno che mi seguirono per buona parte della giornata. Animali perfetti e allo stesso tempo vicini, entrambi parte del paesaggio assieme a me.
L 'immagine esteriore della bellezza e del candore del animo umano.
  Elementi di appartenenza dell' umanità espressi in simbiosi con la natura e il creato

(2) Il sole sale alto nel cielo di una città belga.
Le luci delle case si specchiano sulla superficie del canale.
La città si risveglia immersa nella neve carica di promesse di un nuovo giorno, un nuovo inizio.

(3) Dalle gesta di Alessandro Magno, Bucefalo era il nome della fedele cavalcatura che lo condusse fino alla battaglia dell’Idaspe.
“..era recalcitrante alla monta e turbolento. Il giovane Alessandro,  che a dodici anni sapeva già combattere, dichiarò che lo avrebbe montato osservando il comportamento del cavallo, si propose di montarlo e, nella sorpresa generale, vi riuscì. Alessandro aveva notato che Bucefalo aveva paura dei movimenti della propria ombra e quindi, una volta in groppa, lo rivolse col muso verso il sole prima di lanciarlo al galoppo.
"...Filippo e i suoi rimasero dapprincipio silenziosi e preoccupati; quando però Alessandro voltò il cavallo e ritornò gioioso e fiero, tutti alzarono un grido di giubilo; il padre addirittura pianse di gioia e, quando Alessandro smontò, lo baciò sulla testa dicendogli :" Figlio, cercati un regno che ti si confaccia : la Macedonia è troppo piccola per te..."
(1)
(2)
(3)
<font color="#000000">   "The Sovereign of the Seas" - olio su tela - cm. 60 x 50 - 2017 - quotazione € 2500</font>
<font color="#000000">   "Venezia" - 2018 - olio su tela - cm. 60 x 50 - 20178- quotazione € 10 000</font>
<font color="#000000">   "Gli Antichi" - 2018 -  tecnica mista su tela - cm. 40 x 50 - quotazione € 3400</font>
<font color="#000000">   "Metamorfosi" - 2018 - olio su tela - cm. 40 x 50  - quotazione € 2400</font>